Cantina Gallura

CANTINA GALLURA

Via Val di Cossu, 9 – 07029 Tempio Pausania (SS)
+39 079 631241
www.cantinagallura.com
Facebook: Cantina Gallura

A Tempio Pausania, ai piedi del Limbara, la Cantina ha raccolto in sè la secolare tradizione dei viticultori dell’alta Gallura, già noti nell’ottocento anche oltre i confini isolani per la produzione di un Moscato di eccellenza. I rigorosi sistemi di selezione, i moderni processi di vinificazione e di affinamento in botte o in barrique, danno vita a vini di alto livello qualitativo con caratteristiche organolettiche in sintonia con l’evoluzione del gusto e le esigenze dei consumatori. Punta di diamante della Cantina è il “Vermentino di Gallura” unico vino in Sardegna ad essere insignito, dal 1996, dell’ambita Denominazione di Origine Controllata e Garantita, tutti i vini, sono frutto delle più avanzate tecnologie, hanno ottenuto numerosi premi e riconoscimenti in ambito nazionale e internazionale. Accanto alle cultivar autoctone, Vermentino, Cannonau, Moscato, Pascale, Caricagiola, i Soci della Cantina Gallura coltivano il Nebbiolo, vitigno importato dal Piemonte nel 1700. Dalla vinificazione di queste uve si ottengono vini di qualità come il Karana e il Dolmen, che in breve tempo si sono imposti all’attenzione del pubblico e della critica.

LA PRODUZIONE

Superficie vitata: 200 ettari
Produzione: 300.000 bottiglie mediamente
Vini Prodotti: Canayli (nella tipologia Superiore), Canayli Vendemmia Tardiva (nella tipologia Vendemmia Tardiva), il Piras, Piras Gold e il Gemellae (nella tipologia Vermentino di Gallura) Karana nebbiolo IGT, Jaddu Tintu IGT, Dolmen nebbiolo riserva, e il rosato Campos sempre IGT.